“Hanno una mano sul mouse e davanti agli occhi lo schermo di un pc, con l’altra mano scrivono messaggi sullo smartphone, un auricolare porta ad un orecchio la musica e con l’altro orecchio ascoltano la Tv sintonizzata sul canale preferito”.

cyberbullismo disagioQuasi il 70% sono a rischio #dipendenza da #Internet. Inoltre, al contrario degli adulti, i giovani preferiscono rendere pubbliche informazioni di carattere personale e privato.

L’Indagine Nazionale sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza, realizzata dall’Eurispes e dal Telefono Azzurro, giunge nel 2012 alla tredicesima edizione e fornisce una fotografia degli atteggiamenti, delle idee e dei comportamenti dei bambini e degli adolescenti, individuando le trasformazioni avvenute nell’ultimo anno e cogliendo i più recenti trend che riguardano i giovani italiani.

L’Indagine è stata focalizzata sui temi dei media e nuove tecnologie,  della scuola, dei comportamenti a rischio.  Di particolare interesse tra i fenomeni affrontati nell’Indagine il #sexting, la #violenza all’interno delle #giovani coppie, le fughe da casa, il #giocod’azzardo online, l’impatto della crisi economica.

A tracciare l’Identikit del #Bambino e dell’#Adolescente le risposte fornite da 1.100 bambini dai 7 agli 11 anni e 1.523 ragazzi di età compresa tra i 12 ed i 18 anni. La rilevazione, realizzata grazie al contributo delle #scuole sul territorio nazionale, ha ha coinvolto 23 scuole di ogni ordine e grado.

  • Quanto a distanza di 4 anni è cambiato?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...