BULLOUT” è il bando dell’Assessorato alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità di Regione Lombardia, che mette a disposizione 400 mila euro a fondo perduto per programmi che prevengono e contrastano bullismo e cyberbullismo, con particolare riferimento al mondo della scuola.  Le domande sono aperte fino al 9 novembre. Queste domande possono essere presentate dalle scuole e dalle Ats, che riceveranno per ciascun progetto dai 10 mila ai 25 mila euro.

  • Ogni progetto, ricevendo dai 10 mila a 25 mila euro, durerà almeno dieci mesi.

I temi dovranno riguardare i seguenti temi: genitori e rete familiare, azioni di prevenzione e di contrasto; bullismo e sport; bullismo, cyberbullismo e media education; sexting; educazione alle differenze; cyberbullismo ed educazione civica digitale.

Le iniziative BULLOUT intendono sensibilizzare, informare e formare, anche in rete, i minori e le famiglie; proporre azioni di recupero rivolte agli autori di atti di bullismo e di cyberbullismo; suggerire azioni di sviluppo e di consolidamento delle policy di contrasto a scuola (ma non solo).

Le domande possono presentare dagli Istituti scolastici e le Ats, come capofila, purché attivino un partenariato con almeno due enti, tra cui comuni, università, associazioni e organizzazioni di volontariato ed enti del Terzo Settore.

Tutti possono partecipare una sola volta a un unico progetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.