Abbiamo a cuore i nostri ragazzi, il loro sorriso e la pienezza delle loro creazioni.

Abbiamo a cuore le possibilità offerte dalle nuove tecnologie (TIC) e dalla rete, insieme alla costruzione critica di nuovi saperi.

Manifesto delle parole ostili

Abbiamo a cuore la protezione dai rischi di un uso scorretto e delinquenziale della rete, dei social  e delle nuove tecnologie digitali (cyberbullismo).

27459623_1811506542256226_2223168622044895418_n

Ricerca “EU Kids Online per MIUR e Parole O_Stili”. Il 58% degli 11-17enni non difende le vittime quando legge messaggi d’odio o offensivi sul Web. Aumentano le esperienze negative in Rete: dal 6% del 2010 al 13% del 2017

Abbiamo a cuore parlare di cyberbullismo per informare e prevenire, per un consumo “responsabile e critico” della rete  e dei social in genere;

Abbiamo a cuore una genitorialità vigile ed attenta al rischio delle ITC,  realizzando buone pratiche

Abbiamo a cuore gli sforzi di quanti, genitori  e scuola, quotidianamente incontrano e contribuiscono al processo di crescita delle nuove generazioni.

 

Annunci